CEON - Centro Operativo Neoplasie Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata


GIVOP

Gruppo Interdisciplinare Veronese Oncologia Polmonare

Il Gruppo Interdisciplinare Veronese di Oncologia Polmonare - GIVOP coinvolge, fin dal 2002, i professionisti più esperti nella diagnosi e terapia delle neoplasie polmonari presenti presso l'Azianda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

OBIETTIVI

Garantire una efficace assistenza a tutti i pazienti affetti da neoplasie toraco-polmonari che afferiscono all'Azienda Ospedaliera di Verona attraverso:

  • Diagnostica rapida e mirata
  • Terapie ottimali eseguite in tempi adeguati (chirurgia, chemioterapia, radioterapia, target therapy)
  • Regolare follow-up

Costituire un valido gruppo di ricerca che affronti le varie tematiche inerenti le neoplasie toraco-polmonari attraverso la formazione di gruppi di lavoro su:

  • epidemiologia e prevenzione
  • trattamenti integrati e/o nuove strategie terapeutiche
  • terapie di tipo biologico (inibitori della trasduzione del segnale, ecc.)

ATTIVITA'

ASSISTENZA

Dalla fine del 2002 ad oggi il gruppo interdisciplinare ha preso in carico circa 1500 nuovi pazienti con neoplasia polmonare ed ha eseguito circa 6500 tra prime visite, consulenze e visite di follow up.
Perno centrale dell'attività del GIVOP è "l'ambulatorio multidisciplinare" dislocato presso l'Ospedale Civile Maggiore (in prossimità del DH della Pneumologia - vedi targhe sui muri e relative frecce). Tale struttura si propone come punto unitario di accesso all'Azienda Ospedaliera di Verona per i pazienti con diagnosi o sospetto di neoplasie toraco-polmonari e svolge tutte le funzioni di programmazione e di raccordo dei percorsi diagnostico-terapeutici. Sue prerogative sono:

Offrire a cittadini e/o medici di medicina generale, altri specialisti di Verona o altre Aziende Ospedaliere un punto di riferimento unico, altamente qualificato e chiaramente identificabile

Rapidità di intervento: evaderà nel tempo massimo di sette - dieci giorni lavorativi tutte le richieste di prima visita e/o consulenza (salvo impedimenti eccezionali), con presa in carico del paziente e organizzazione di tutta la fase diagnostico/terapeutica, avvalendosi per questo di percorsi privilegiati concordati con tutte le U.O. afferenti al GIVOP, informando costantemente il medico di famiglia.

Proporre un trattamento "ottimale" a tutti i pazienti con neoplasie toraco-polmonari attraverso linee guida validate dal comitato tecnico-scientifico del GIVOP che si avvale dei più recenti dati della letteratura.

RICERCA

Il GIVOP partecipa e promuove studi clinici in "GCP" (Good Clinical Practice). In questi anni ha inoltre sviluppato tre nuovi schemi di chemioterapia: il P-Gemina ed il G-Vielc nei "NON MICROCITOMI", e lo schema settimanale ACOCEV per i "MICROCITOMI".

FORMAZIONE

Il Gruppo organizza meeting/seminari e relazioni congressuali. Sono inoltre iniziate le giornate veronesi di Oncopneumologia (congresso annuale monotematico).

COMPONENTI

Coordinator: Dott. Antonio Santo

Case manager: Dott. Stefano Righetti

Data manager: D.ssa Luciana Giannone

Study coordinator: D.ssa Francesca Battistelli

 

REFERENTI PER OGNI UNITA' OPERATIVA

Anatomia Patologica dO

Dott.ssa E. Giglioli

Dott. A. Eccher

Anatomia Patologica dU

Prof. M. Chilosi

Prof. A. Scarpa

Chirurgia Toracica dO

Dott. G. Magnanelli

Prof. F. Calabrò

Chirurgia A dU

Dott. E. Montresor

Prof. A. Guglielmi

Laboratorio Analisi dO

Dott. C. Cocco

Dott.ssa B. Caruso

Laboratorio Analisi dU

Dott. G. Brocco

Medicina Nucleare dO

Dott. M. Zuffante

Oncologia dO

Dott. A. Santo

Dott. L. Tondulli

Oncologia dU

Dott. E. Bria

Pneumologia dO

Dott. A. Tommasini

Dott.ssa G. Festi

Radiologia dO

Dott. G.A. Soardi

Dott. F. Menini

Radiologia dU

Prof. R. Pozzi Mucelli

Radioterapia dO

Dott. M. Romano

Dott. M. Palazzi

Psicologo

Dott.ssa L. Nadalini